L'organizzazione della sezione

Gli organi della Sezione sono:

l'Assemblea

il Comitato

l'Ufficio presidenzialela

Commissione di revisione dei conti

 

Gli organi della Sezione vengono nominati entro la fine di ottobre dell'anno delle elezioni comunali e restano in carica sino alla scadenza del loro periodo di nomina. È promossa negli organi della Sezione la presenza paritaria di uomini e donne.

..

L'Assemblea

 

L'Assemblea è l'organo supremo della Sezione.

Essa:

  • determina la politica del partito nell'ambito del Comune secondo le direttive programmatiche cantonali;
  • fissa il programma d'attività della Sezione;
  • elegge il Presidente, gli altri membri del Comitato che non sono membri di diritto, i due vice Presidenti, il segretario, il cassiere e i membri della commissione di revisione dei conti;
  • designa i candidati per le elezioni comunali;
  • designa il rappresentante della Sezione, di regola il Sindaco o un Municipale, e un suo supplente nella conferenza dei sindaci;
  • elegge i delegati della Sezione nel Comitato cantonale, tra cui di regola il Presidente della Sezione, in ragione di uno ogni 200 voti liberali o frazione superiore alla metà accertati nell'ultima votazione per il Gran Consiglio;
  • elegge i rappresentanti della Sezione al Congresso cantonale, i quali saranno pure membri dell'assemblea dei rappresentanti del Distretto, in ragione di uno ogni 50 voti liberali o frazione superiore alla metà accertati nell'ultima votazione per il Gran Consiglio.

L'Assemblea è la riunione degli aderenti al Partito sezionale. Essa è convocata mediante pubblicazione sulla stampa da parte del Comitato con preavviso di almeno 8 giorni e come minimo una volta all'anno nella forma ordinaria. Deve anche essere convocata nella forma straordinaria quando lo richiedono:
- l'Ufficio Presidenziale cantonale;
- almeno 50 soci della Sezione;
- una Sottosezione;
- il gruppo giovanile.
In tutti i casi la convocazione deve indicare le trattande messe all'ordine del giorno. Essa delibera validamente a maggioranza assoluta dei voti emessi.

..

Il Comitato

 

Il Comitato è l'organo esecutivo della Sezione, di cui coordina l'attività e organizzazione. Si occupa ed esamina i problemi d'interesse rionale, comunale e sovraccomunale. È responsabile per tutte le decisioni e iniziative politiche, in particolare in materia comunale che non sono assegnati dallo statuto all'assemblea. È l'organo d'informazione e discussione sull'attività politica promovendo pure iniziative di propaganda direttamente o tramite le sue Commissioni.
Il Comitato è composto dai rappresentanti del partito nel Municipio, dal Presidente sezionale, dai due Vice - Presidenti sezionali, dal segretario, dal cassiere, dal capo gruppo del Consiglio comunale, dal Presidente Cantonale e dal Presidente distrettuale se domiciliati a Bellinzona, dai Presidenti delle Sottosezioni, da eventuali rappresentanti del Comune nei consessi politici cantonali e federali, da un rappresentante del gruppo giovanile da un rappresentante per ogni altro gruppo costituito nel Comune di associazioni di area liberale riconosciute dal Partito cantonale e da 10 membri nominati dall'assemblea.

 

Il Comitato si riunisce su convocazione del Presidente, di regola una volta al mese. Deve essere convocato su richiesta di almeno 1/5 dei suoi membri o quando un Presidente sottosezionale lo richiede. Delibera validamente a maggioranza assoluta dei voti emessi poiché sia presente almeno la metà più uno dei suoi membri. Periodicamente il Comitato si riunisce congiuntamente con il gruppo del Consiglio Comunale.

 

Il Comitato organizza e gestisce un segretariato stabile, fissa la sede sociale, costituisce due commissioni:

commissione elettorale, prepara le votazioni e le elezioni;
commissione manifestazioni / Anziani, promuove e cura le manifestazioni politiche e ricreative (in particolare per le famiglie e la terza età).

 

Il Comitato può costituire altre commissioni speciali. I membri delle commissioni non devono necessariamente appartenere al Comitato sezionale.

..

L'Ufficio presidenziale

 

L'Ufficio presidenziale è un organo di appoggio al Presidente della Sezione e ai municipali liberali-radicali. Tale organo:

  • assiste il Presidente nello svolgimento dei compiti operativi di direzione della Sezione e nella preparazione delle sedute del Comitato.
  • cura i rapporti con i municipali nell'esame degli aspetti politici di decisioni di carattere urgente del Municipio.
  • opera nel rispetto delle competenze e delle responsabilità politiche del Comitato, al quale riferisce sulla sua attività.

L'Ufficio presidenziale è composto dal Presidente della Sezione, dai due Vice-Presidenti, dai municipali liberali-radicali, dal capo del gruppo liberale-radicale del Consiglio Comunale e dai Presidenti delle Sottosezioni.

..

La Commissione di revisione dei conti

 

La Commissione di revisione dei conti è composta da membri che non possono far parte del Comitato ed è nominata dall'Assemblea. Essa riferisce all'Assemblea sul bilancio ed i conti d'esercizio della Sezione che saranno chiusi al 31 dicembre di ogni anno.